PRIMO GIORNO DI SCUOLA

Pronti partenza via! Anche quest’anno è iniziato un importante viaggio scolastico ricco di esperienze che ci aiuteranno a crescere insieme. La parola d’ordine della giornata è stata “accoglienza”: in particolare rivolta ai bambini di prima e ai nuovi alunni delle varie classi, ma anche a tutti gli altri che si sono rivisti dopo le vacanze estive. In Arena dopo un canto di benvenuto, la quinta ha accompagnato i bambini di prima dalla loro nuova maestra e tutti in fila ci siamo avviati verso la scuola primaria. All’entrata i bambini hanno trovato uno zaino pieno di oggetti che rappresentano quello che ogni giorno la scuola vuole far vivere a ciascuno di loro:

Un batuffolo di ovatta per ricordargli che la classe è morbida, accogliente, piena di parole buone per lui;

un adesivo per ricordargli che devono restare tutti uniti;

un filo d’oro perchè l’amicizia lega i cuori e i pensieri degli amici;

un fazzolettino per aiutare chi stesse piangendo;

una caramella a forma di salvagente per ricordargli che in classe c’è sempre qualcuno pronto ad aiutarlo;

una gomma per ricordargli che è normale sbagliare, e che sbagliando s’impara;

uno stuzzicadenti per stuzzicare le buone qualità;

una stellina che luccicherà di più ogni volta che qualcuno cercherà di dare il meglio di sè;

un penny per ricordargli che ognuno è unico e speciale;

una candelina per festeggiare le cose che impara;

un cioccolatino per ricordargli che in quell’aula tutti gli vogliono bene;

BUONA SCUOLA A TUTTI !