“Premio Montegrappa 2013” alla Dott.ssa ILARIA CAPUA

Durante “Il concerto nel parco”, manifestazione organizzata dalla Direzione degli Istituti per chiudere”in bellezza” l’anno scolastico, il Presidente dell’Associazione ha consegnato all’emerita scienziata il Premio.

Intervento della Dott.ssa Ilaria Capua, dopo la consegna del Premio

« Cari giovani  Ex Allievi del Filippin, vi ringrazio del Premio che mi avete consegnato questa sera. Quando mi avete contattata mesi or sono per comunicarmi la vostra intenzione di assegnarmi il “Premio Montegrappa 2013”, non conoscendo la vostra Associazione, vi ho chiesto informazioni sull’Istituto che vi ha formati e sulle finalità del vostro gruppo.

Informata del tutto, ho accettato con entusiasmo questo vostro riconoscimento, perché sono solita rispondere positivamente all’invito che le istituzioni scolastiche mi fanno per  parlare agli studenti delle mie esperienze.

Da qualche decennio non sono più una studente, ma da quando ho iniziato a frequentare le aule universitarie sono diventata un’accanita studiosa, curiosa di tutto, e non cesserò mai di esserlo, finchè il buon Dio mi concederà energie e capacità.

Ho raccolto molto sfogliando e indagando il meraviglioso libro della natura, di galileiana memoria. Ora vorrei offrire questo ricco bagaglio di conoscenze ai giovani “assetati di sapere”, suscitando in loro la voglia di prendere in mano questo libro, di leggere insieme le pagine e di capire i caratteri con cui sono scritte.

Nei miei interventi pubblici parlo spesso dei giovani, perché mi appassionano : sono loro che domani dovranno far tesoro del sapere che noi adulti lasciamo loro in eredità.

Questa sera, venendo in Istituto ( complimenti Fratelli e Docenti : il vostro Filippin è una scuola di prima qualità ), mi son chiesta : che cosa dirò a questi giovani? Nulla di nuovo, mi son detta, se non riproporre con forza persuasiva, quanto mi sta a cuore e che da sempre vado ripetendo :

cari giovani che avete “voglia di fare”, questa è la ricetta che vi do per diventare protagonisti della vostra vita : non risparmiatevi nel valorizzare al meglio i vostri talenti a scuola, all’università, nel lavoro per poter essere apprezzati da coloro che son pronti ad offrirvi, se  valete, le opportunità per lavorare, per poter confrontarvi a livello internazionale e per crescere. Dopo qualche anno di questo “apprendistato”, dovreste essere in grado di trovare da soli la vostra strada.

Vorrei portare su questo palcoscenico tutti i giovani  presenti stasera, e, guardando nei loro occhi, vorrei infondere nei loro cuori queste ultime mie parole:

Giovani, dovete credere in ciò che fate, scegliendo i vostri maestri: loro non vengono da voi, ma dovete voi andare da loro a dimostrare quanto valete, perché loro vi aprono la strada.

 

MOTIVAZIONI del PREMIO all’On. Dott.ssa ILARIA CAPUA

  • Per aver onorata e promossa la ricerca italiana nel mondo con le sue molteplici e preziose attività scientifiche; per aver sfidato con i suoi studi e le sue iniziative il conservatorismo della scienza (“mente rivoluzionaria”, è stata proclamata).
  • Per il contagioso entusiasmo e la passione che traspare in tutte le attività che la vedono coinvolta, divenendo esempio per le giovani generazioni. (“ Per avanzare nel mondo della scienza occorrono passione e determinazione, come sostegno a una mente talentuosa”.)
  • Per l’interesse dimostrato per i giovani, che la porta, tempo permettendo, a “fare scuola” (« Giovani, dovete credere in ciò che fate, scegliendo i vostri maestri; loro non vengono da voi, ma siete voi che dovete andare da loro a dimostrare quanto valete, perché loro vi aprono la strada.»)