Al via stamattina il percorso di educazione affettivo-sessuale

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

12794399_1161367063875548_6463804659045406375_nNel piano dell’offerta formativa della nostra scuola, uno dei momenti qualificanti è costituito dal progetto di educazione affettivo‐sessuale, che interessa in momenti diversi tutte le classi. Il progetto, denominato “La strada del cuore”, viene condotto e curato dalla psicopedagogista dott.ssa Patrizia Tadiello, in accordo e collaborazione con gli insegnanti. Gli interventi educativi intendono offrire la possibilità di affrontare serena-mente ogni argomento che riguarda la scoperta della sessualità e dei sentimenti che l’accompagnano, e di riflettere e discutere sull’esperienza della propria crescita e sul proprio sviluppo psico‐fisico, in vista dell’accettazione e maturazione della propria persona in relazione con gli altri.

Per quanto riguarda la Classe Prima, il progetto si articola in tre momenti:

  • Lunedì 7 Marzo dalle 20.30 alle 22.30: incontro di presentazione per i soli genitori (importante la presenza di entrambi!): presa di visione del progetto stesso, distribuito nel triennio della scuola media, assieme al materiale illustrativo utilizzato;
  • Mercoledì 9 Marzo dalle 08.00 alle 12.00: incontro con i ragazzi/e della Classe Prima che verranno guidati durante un’intera mattinata ad una corretta conoscenza dei diversi aspetti della sessualità e della relazione affettiva, attraverso il dialogo e il confronto tra pari e con gli insegnanti coinvolti;
  • Mercoledì 30 Marzo dalle 20.30 alle 22.30: incontro di verifica, valutazione e indirizzo per i soli genitori (importante la presenza di entrambi!)

Si sottolinea l’importanza della presenza e della partecipazione attiva dei genitori essenziale per l’efficacia dell’intervento educativo, ma anche occasione di confronto e di crescita tra genitori, in un momento di confusione come l’attuale in cui la cultura della nostra società non offre certo stimoli positivi.