PIANO DI PASTORALE

Chi tra di voi al figlio che gli chiede un pane darà una pietra? (Mt 7,9)

IMPEGNO: Riscoprire la roccia della fraternità. Nelle Sacre Scritture il pane è spesso citato come simbolo di vita e nella Bibbia ben 338 versi celebrano la panificazione, fino a indicare gli ingredienti per fare un buon pane, dal frumento al miglio, dai semi di lino a quelli di papavero, fino alla farina di fagioli. «Not by bread alone – Non di solo pane» è il tema con cui sarà presente la Chiesa a EXPO 2015.

Logo-Expo-2015Il Padiglione, con la partecipazione attiva della Santa Sede insieme alla CEI e alla Diocesi di Milano, promuoverà una riflessione sul concetto del “nutrimento”, una delle parole chiave della manifestazione universale dal titolo “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”. Si parlerà del valore universale della condivisione, della solidarietà e della tutela delle risorse della Terra. Ecco i 4 ambiti che saranno affrontati dal padiglione e che anche ci accompagneranno in questo mese di preparazione:

Immagine41) Un giardino da custodire: la tutela del creato, con tutte le sue risorse, dono elargito dal Creatore all’umanità, che non va sprecato, depredato e distrutto.

2) Un cibo da condividere: il valore universale della condivisione e della solidarietà, espresso in ambito cristiano da molteplici istituzioni che hanno attuato questo comandamento dell’amore fraterno.

3) Un pasto che educa: l’ambito educativo è fondamentale per formare le giovani generazioni a una cultura della relazione umana centrata sull’essenziale e non sullo spreco consumista (delle cose e delle persone).

Immagine54) Un pane che rende Dio presente nel mondo: la dimensione tipicamente religiosa e cristiana dell’Eucaristia, la mensa della Parola e il Pane di vita, “fonte e culmine” di tutta l’esistenza cristiana.

SEGNO: Viaggio di istruzione all’Expo di Milano il 20 maggio (con partenza il 19 con la visita a Pavia e Vigevano)

 

Immagine3