Expo Scuola a Padova

Exposcuola: è una manifestazione dedicata  all’educazione, all’orientamento scolastico verso la scuola superiore  e post-diploma e alla formazione professionale.

Expo Scuola 3Positiva la nostra partecipazione a questa rassegna di scuole,  soprattutto per i molti contatti avuti con genitori, accompagnati dai loro figli nei pomeriggi di giovedì e venerdì e in tutta la giornata di sabato; si sono molto interessati al nostro progetto educativo, incentrato sulla valorizzazione delle doti intellettive dell’alunno e della sua personalità.. Hanno molto apprezzato l’utilizzo dei vari laboratori linguistici, informatici e scientifici e gli invidiabili impianti sportivi a disposizione della scuola.

Diversi genitori hanno chiesto informazioni sul “college”: hanno trovato interessante l’impostazione della vita collegiale dal lunedì al venerdì: scuola al mattino, studio guidato e attività culturali e sportive al pomeriggio.

“Ci piace molto. Ci penseremo su.” è stata la battuta finale di molti visitatori nel congedarci; l’ultima annotazione (“ci penseremo su”) era dettata dal problema economico che questa scelta comporta.

L’aver allestito un curioso laboratorio di “robotica” dinanzi al nostro stand, gestito dagli intraprendenti professori Sileno Rampado e  Alan Begliorgio, è stata una “mossa” intelligente, perché ha attirato l’attenzione di consistenti gruppi di ragazzi; ciò ha permesso ai docenti di “pubblicizzare” il nostro Liceo dell’Innovazione, l’attività educativa del nostro Istituto e il college.

Expo Scuola 2Un grazie particolare meritano i protagonisti delle pubbliche relazioni che hanno vivacizzato e qualificato questo evento: innanzitutto il prof. Roberto Parolin che con la sua suadente e calorosa parola ha, per due giornate intere, calamitato e conquistato tanti genitori e studenti, ben coadiuvato da alcuni nostri studenti delle ultime classi ( vedi elenco iniziale) e dall’ammirevole ex allievo, Leonardo Fontana, sempre presente nelle tre giornate; e infine ringraziamo i professori Sileno, Susanna e Alan che hanno chiuso in bellezza l’Expo Scuola, avvicinando tanti ragazzi e famiglie.

Lo scopo di questa nostra presenza all’Expo Scuola è stato raggiunto: “ce l’abbiamo messa tutta” per farci conoscere, perché siamo convinti che la nostra “offerta formativa” è davvero di qualità; e le famiglie avvicinate lo hanno confermato. Se si superasse l’annoso e pesante “fardello economico”, imposto alle famiglie, che vogliono scegliere, in alternativa alla scuola statale,  la scuola paritaria, a causa d’una penalizzante interpretazione del “dettato costituzionale sugli oneri dello Stato”, le nostre scuole non conoscerebbero i momenti difficili che attualmente attraversano.